Altra Costiera Amalfi
Altracostiera on Facebook Altracostiera on Twitter
SienaSienaSienaSiena

Siena


Misteri e leggende sono attorno alla nascita della città di Siena, fondata forse da etruschi, galli o romani. Il mito più famoso narra che nell'VIII secolo a.C. Senio e Aschio, figli di Remo, fuggirono da Roma e dal crudele zio Romolo, portando via la famosa statua della lupa che allatta i gemelli. Giunti nei pressi del fiume Tressa, costruirono un castello che chiamarono Castelvecchio, intorno al quale sarebbe sorta Siena.

Oggi Siena è meta soprattutto di chi cerca un turismo culturale.
Passeggiando tra le sue vie, si scopre una vera riserva per l'arte e l'artigianato. Botteghe dove tessitrici, ceramisti, fabbri, pellettieri, scultori lavorano con la passione e la maestria di una volta, usando tecniche tramandate da generazioni.

Già all'inizio del primo millennio i senesi avevano scoperto le virtù delle loro colline, ricche di creta adatta a forgiare figure e vasellami. Il cotto degli artigiani ha regalato a Siena le tonalità rosse e calde dei palazzi e delle piazze. Oggi le vecchie fornaci restaurate continuano a lavorare insieme ai nuovi e modernissimi forni, tenendo viva la tradizione degli oggetti in ceramica come brocche, portavasi, lumi, portacenere decorati con colori caldi e dorati delle colline senesi oppure dipinti con i colori della città: bianco e nero.

Per gli stretti vicoli della città si scoprono anche i laboratori tessili dove lane colorate con tinte naturali sono lavorate al telaio come cinquecento anni fa, nonché la bottega del fabbro dove si batte il ferro con tecniche e strumenti antichi e le botteghe d'arte dove operano artigiani capaci di riprodurre opere pittoriche di famosi artisti senesi vissuti tra il 1200 e il 1500 con tecniche originali.




Torna alla pagina iniziale Torna all'inizio di questa pagina Chi siamo: informazioni su L'Altracostiera s.a.s. Contatti: informazioni su come contattarci Dove siamo: come raggiungere i nostri uffici ad Amalfi Servizi: infomazioni sui nostri servizi
Condizioni di prenotazione

© L'Altra Costiera s.a.s.
via Lorenzo D'Amalfi, 34 - 84011 Amalfi (SA)
Tel 089 8736082 - 089 8304536

e-mail: info@altracostiera.com
Tutti i diritti riservati.

Partita IVA: 03542430651